Tipi di impianti in Svizzera

Sonde geotermiche verticali

Le installazioni individuali di sonde geotermiche verticali costituiscono oggi la più diffusa forma di sfruttamento dell\'energia geotermica a bassa profondità in Svizzera.
Maggiori informazioni


Campi di sonde

Per edifici di grandi dimensioni è possibile installare qualche sonda geotermica o addirittura parecchie decine su di uno stesso sito per fornire il calore ed il freddo del sottosuolo (in modo molto efficiente) al sistema di riscaldamento e di climatizzazione. Ciò costituisce un campo di sonde.
Maggiori informazioni


Erdreichkollektoren

Le installazioni di canestri geotermici sono relativamente recenti e poco sviluppate in Svizzera, ma costituiscono un\'interessante alternativa quando non vi è la possibilità di effettuare una perforazione.
Maggiori informazioni


Geostrukturen

Per le costruzioni dove sono necessari dei pali di fondazione, è possibile utilizzare questi ultimi come scambiatori di calore. Le geostrutture diventano delle geostrutture energetiche che permettono di fornire caldo in inverno e freddo in estate.
Maggiori informazioni


Energia delle falde freatiche

Nelle regioni dove è disponibile una falda freatica nel sottosuolo in prossimità della superficie, può essere particolarmente interessante sfruttare l\'energia contenuta nell\'acqua sotterranea, in particolare grazie alla sua temperatura costante nel corso delle stagioni.
Maggiori informazioni


Acque termali e geotermia

Le acque termali, più o meno calde, sono sfruttate in alcune regioni della Svizzera a fini terapeutici o ludici. Sono conseguenze di ricircoli di acqua relativamente profondi. Vari centri termali utilizzano gli eccedenti di calore per riscaldare i propri edifici.
Maggiori informazioni


Calore dei tunnel

Spesso i tunnel drenano un flusso considerevole di acqua tiepida verso l\'esterno. A seconda della sua temperatura, quest’acqua può essere riversata nell’ambiente solo dopo raffreddamento. Questo potenziale energetico (acqua drenata + aria) può essere valorizzato all’uscita dei tunnel per diverse applicazioni.
Maggiori informazioni


Acquiferi profondi

Quando sono presenti acque sotterranee ad una profondità di 1 - 3 km, può essere interessante sfruttarne direttamente il calore. Quando la loro temperatura raggiunge o supera i 100 °C, diventa possibile produrre elettricità!
Maggiori informazioni


Sistemi Geotermici Stimolati

Una delle poste in gioco della geotermia contemporanea è quella di produrre elettricità a partire da una risorsa geotermica a grande profondità (dai 4 ai 6 km) in un ambiente continentale stabile.
Maggiori informazioni


Energie Schweiz Print Top